Blog

Indietro Elenco news

Nuovo concorso a premi con WhatsApp “Vinci la cucina dei tuoi sogni” da Rigoni di Asiago

Promosfera

30/06/2021

Un concorso Instant win che sfrutta gli SMS o l’immediatezza di WhatsApp

https://www.promosfera.it/uploads/HOME BLOG_case Rigoni.png

Rigoni di Asiago ha organizzato un concorso a premi in modalità Instant Win via SMS o WhatsApp per promuovere e incrementare le vendite della sua linea di prodotti Fiordifrutta.

Il concorso a premi, che si è svolto dal 3 al 24 Giugno 2021, era rivolto a tutti i consumatori che durante questo periodo hanno acquistato almeno 3 prodotti della linea promozionata nei punti vendita associati al concorso e metteva in palio un buono del valore di 15.000€ per l'acquisto di una cucina Febal oltre a 200 fra bollitori e tostapane Kitchen Aid. 

La meccanica del concorso era molto semplice: una volta inseriti i dati dello scontrino con il proprio smartphone, via SMS o WhatsApp, al numero della promozione si riceveva subito un messaggio che informava della vincita o meno di uno dei 200 piccoli elettrodomestici in palio.

In caso di vincita il partecipante riceveva contestualmente anche un messaggio per procedere immediatamente all’accettazione del premio.

I nominativi di tutti coloro che hanno partecipato al concorso sono anche inclusi nell'estrazione del premio finale, un buono per l'acquisto di una cucina Febal.


Concorsi a premi con WhatsApp
Le meccaniche di partecipazione che richiedono l'invio dei dati tramite WhatsApp stanno sempre più prendendo piede grazie alla diffusione e alla semplicità di utilizzo e anche per via delle possibilità in più che offre rispetto ai classici SMS. 

Con WhatsApp, ad esempio, è possibile trasferire foto, testi e immagini e sfruttare i bot per creare procedure guidate che facilitino il cliente nell'inserimento dei dati necessari alla partecipazione e nella convalida di un'eventuale vincita. 

La familiarità di WhatsApp lo rende adatto per concorsi a premi rivolti a qualsiasi fascia d'età, dai teenager alle persone over 65 anni tutti lo conoscono e utilizzano giornalmente.

La rapidità e semplicità del processo di partecipazione guidato invoglia il consumatore a giocare, incrementando i valori di redemption del concorso.

Vuoi organizzare anche tu un concorso via WhatsApp? Leggi anche l’articolo “Perché organizzare un concorso a premi su WhatsApp” e contattaci per attivare il tuo concorso!

Articoli correlati

Tags: Case History Italia