Blog

Indietro Elenco news

Organizzare un concorso in un raggruppamento di più Paesi

Promosfera

16/02/2016

Attenzione alle limitazioni imposte dalle leggi locali di alcuni Stati

https://www.promosfera.it/uploads/Mondo_Cluster.png

Spesso, le aziende hanno la necessità di organizzare un concorso contemporaneamente su più Paesi in una unica campagna che condivide la stessa meccanica e lo stesso montepremi.

In questi casi occorre prestare molta attenzione alla formazione del cluster perché non tutti i Paesi possono essere coinvolti indifferentemente con qualsiasi meccanica e con un unico montepremi.

Per esempio, una promozione rivolta a diversi Stati con montepremi condiviso, non potrà includere l’Italia, il Portogallo o la Turchia

Per l’Italia, infatti, la normativa prevede in modo esplicito che si debba fare un regolamento esclusivamente per i residenti nel territorio italiano con montepremi dedicato;  mentre in Portogallo e Turchia, le normative dettagliate a cui sono soggetti i concorsi di sorte, portano - come conseguenza - il divieto di condurre promozioni con regolamento e montepremi comuni a più Paesi. 

Leggi i precedenti post della nostra rubrica sui concorsi internazionali:

Che premio mettere in palio nel tuo concorso internazionale?

In quali Paesi sono vietati i concorsi con sorte? Dove i concorsi legati all’acquisto?

I concorsi a premio sono promesse pubbliche e lo Stato richiede garanzie per i consumatori

Assicurare il montepremi per garantire le promessa pubblica: dove e come è obbligatorio

La comunicazione di un concorso secondo le normative

Quali informazioni è obbligatorio comunicare

Gli adempimenti fiscali in materia di concorsi

 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime novità nel mondo dei concorsi? Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi saperne di più? Contattaci all'indirizzo: international@promosfera.it 

Articoli correlati

Tags: Estero Normativa Organizzare concorsi